Temi | Topics

Siamo convinte che il cibo sia uno dei migliori veicoli di cultura e che anche la peculiare cultura del cibo sia essa stessa un mondo meraviglioso da scoprire e comunicare, poiché strettamente connesso alla vita e alla storia dell’uomo.
A partire da questo caposaldo abbiamo deciso di lavorare attraverso un filo tematico per ogni nostra proposta di esperienza gastronomica.

We are convinced that food is one of the best culture vehicles and at the same time the peculiar culture of food is itself a wonderful world to discover and communicate, as closely linked to the human life and history. 
From this stronghold we decided to work through a thematic thread for each of our proposal gastronomic experience.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ecco qui di seguito alcuni dei temi che verranno di volta in volta proposti per cene, pranzi, colazioni e non solo:

  • I cicli lunari e le infinite influenze su uomo e natura
  • Le credenze popolari lucane
  • Il pane della Basilicata
  • Come si mangiava a tavola in tanti
  • La rivoluzione alimentare post-colombiana
  • La dieta mediterranea – le origini
  • La via delle spezie
  • Il mercato e la cultura del cibo di strada
  • Le comunità arberesh e le dominazioni straniere – influenze, tracce ed adattamenti territoriali
  • Il fidanzamento
  • Feste comandate e festività lucane
  • I riti arborei
  • La conserve di casa – tra tecnica e cultura della pazienza
  • Il fuoco e il camino
  • I fiori – tra cucina, riti collettivi e rimedi naturali
  • “Brain food” e il concetto di “food for thoughts

Here are some of the topics that will be offered for dinners, lunches, breakfasts and more:

  • The lunar cycles and the endless influences of man and nature
  • Popular beliefs in Basilicata
  • The bread of Basilicata
  • How we ate together at the table
  • The food revolution (the “post-Columbian food revolution”)
  • The Mediterranean diet – the origins
  • Spice routes
  • Markets and the street food culture
  • Arberesh communities and the foreign dominations – influences, traces and territorial adjustments
  • The engagement
  • Religious holidays and festivities in Basilicata and Italy
  • Arboreal rites
  • The preserved house – between technology and culture of patience
  • Fire and the fireplace
  • Flowers – including kitchen, collective rituals and natural remedies
  • “Brain food” and “food for thoughts” concept

Commenti | Comments

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...